Workshop : ...e vissero felice e contenti

Home / Libroterapia / …e vissero felici e contenti

Percorso di Libroterapia per bambini.

fantasy-ga347ed103_1920

La pandemia e i provvedimenti presi per fronteggiarla hanno colpito in modo particolare tutte le attività che fino a due anni fa sembravano appartenere in modo inconfutabile all’essere “bambino”: correre, saltare, giocare all’aria aperta, scambiarsi giocattoli, litigare per i giocattoli, mettere in bocca penne e matite, abbracciarsi e rotolarsi, andare a scuola, saltare sulle ginocchia dei nonni…

Sono i ricordi più preziosi e vitali di noi adulti, esperienze che avremmo voluto trasmettere e rivivere con i nostri figli e che all’improvviso sono diventate nocive e quindi vietate, i bambini hanno vissuto molto tempo in casa e hanno dovuto frequentare la scuola con attenzioni di ogni tipo, è stata limitata la loro attività sociale, frenato il contatto con i nonni.

Affetti, emozioni, desideri, bisogni, domande si sono di certo addensati nel mondo interno dei nostri piccoli. Questo insieme di vissuti merita di essere espresso ed elaborato per poter accedere di nuovo a quel “mondo del Bambino”, che rappresenta la base della personalità, riserva infinita di energia vitale una volta adulti.

Ecco il senso di offrire un percorso di libroterapia per bambini: la lettura condivisa di alcune favole e la loro elaborazione può suggerire con delicatezza il modo per superare le difficoltà e “riappropriarsi dei sogni”.

Le favole parlano in modo diretto all’immaginario e al mondo interiore del bambino, hanno aiutato l’umanità a rafforzare resistenza, coraggio, umanità, valori da trasmettere ai bambini per far sì che possano riportare i sogni e l’impossibile nella realtà.

Dare modo ai bambini di elaborare il vissuto di questi anni consentirà di accedere a nuove risorse, potrà incrementare la capacità di superare le difficoltà e cogliere che, se non si può vivere sempre “felici e contenti”, si può imparare che la felicità non è mai persa del tutto e soprattutto non è persa per sempre.

Metodologia: Cosa si fa.

Si leggerà una favola in un piccolo gruppo, quindi ciascuno avrà l’opportunità di esprimere il significato personale della storia attraverso diversi mezzi espressivi: il gioco, la recitazione, il disegno, la scrittura.

Tema: Riappropriarsi dei sogni.

Come posso uscire da una situazione difficile?

Il Programma

Per informazioni e disponibilità :

...e vissero felici e contenti

Invia via WhatsApp